fili d'erba con rugiada

Parole chiave:
armonizzazione energetica, stabilità, radicamento, consapevolezza corporea, equilibrio, rilassamento, circolazione dell’energia interna, trovare il proprio centro

Obiettivo: Armonizzare ed equilibrare la propria energia, lasciandola fluire attraverso tutto il corpo con un percorso di consapevolezza, sensibilizzazione della percezione, radicamento, scioglimento dei principali blocchi energetici, flessibilità e leggerezza.

Corsi principianti:

Numerose e recenti ricerche hanno dimostrato l’efficacia di queste pratiche, chiamate anticamente “yangsheng” – nutrire la vita, per il benessere psico-fisico e la prevenzione di fenomeni degenerativi legati all’età. Il Qi Gong ed il Taiji Quan, basati su esercizi di respirazione, concentrazione e scioglimento, sono attualmente utilizzati nella gestione dello stress, per ristabilire un buon equilibrio psico-fisico, come prevenzione delle cadute nella terza età, in diversi tipi di terapie integrate.  Il corso si propone di avviare un processo che porti verso: spostamento del “focus” di attenzione dall’esterno all’interno, radicamento, una buona relazione con il proprio corpo, uno stato di armonia e di rilassamento (con l’ausilio della musica), maggiore flessibilità del corpo e qualità del movimento; riattivazione della circolazione dell’energia e sua percezione; contatto con il proprio “centro”, personale luogo di pace  ed energia autentica.

 

Corso avanzato – Taiji Integrato:

Il flusso naturale di energia interna, ristabilito grazie agli esercizi propedeutici di Qi Gong, si esprime nel  Taiji Quan in movimento e dinamicità, coinvolgendo mente e corpo in un’esperienza di leggerezza, espansione e armonia. Le lezioni saranno incentrate principalmente sul raggiungimento dello stato interno caratteristico di questa danza lenta meditativa, attraverso lo scioglimento delle principali tensioni corporee, il rilassamento e la concentrazione della mente, la ricerca dell’unione consapevole di respiro, pensiero e movimento, l’armonizzazione e circolazione dell’energia interna. Il corso si propone di facilitare il processo con l’ascolto della saggezza corporea e delle sue preziose indicazioni. Ognuno scoprirà così in se stesso una guida eccellente verso il proprio benessere e l’autonomia, rendendo i movimenti del Taiji Quan un’espressione integrata di sé.  Saranno oggetto di apprendimento solo brevi sequenze di movimenti del Taiji Quan. Il corso è indicato soprattutto a chi pratica altre attività corporee e/o abbia già una certa dimestichezza con il Qi Gong o il Taiji Quan. Si consiglia l’abbinamento con il workshop di “Consapevolezza corporea e Focusing”.

 

Fare spazio all’energia: la pratica del “Wu Ji”

“Per praticare il Taiji bisogna cominciare dal Wuji”.  Il cerchio tutto bianco rappresenta “ il vuoto – wu ji. All’inizio i praticanti di Taiji Quan stanno calmi, con la mente vuota…”

Sia il Qi Gong che il Taiji Quan presuppongono uno stato di partenza considerato essenziale: un corpo rilassato e una postura corretta, una mente concentrata, un respiro profondo.  Durante le lezioni settimanali si eseguono alcuni esercizi preparatori, ma a volte sarebbe indicato un lavoro specifico (da effettuare anche seduti o sdraiati, in assenza di gravità e di sforzo) per acquisire la giusta consapevolezza corporea, la distinzione tra quiete e movimento, la posizione del bacino e della colonna vertebrale che favorisce la circolazione energetico e il respiro…  Il corso è consigliato soprattutto ai principianti e a chi sente la necessità di migliorare il rapporto e la conoscenza del proprio corpo partendo da esercizi semplici e rilassanti, che non richiedono sforzo fisico; se già praticate ma sperimentate tensioni e dolori alla schiena, avete difficoltà a concentrare la mente o vi trovate a correggere sempre gli stessi errori, provate a regalare al vostro corpo la possibilità di essere aiutato a trovare la strada.

 

Programma

  • Le tre armonizzazioni (corpo-respiro-mente/cuore)
  • Ti bao shi (meditazione in piedi, anche chiamata della palla o dell’albero)
  • Esercizi per la circolazione dell’energia interna
  • Unione di consapevolezza, movimento e respiro sulla base di uno stato di rilassamento e di equilibrio dinamico degli opposti yin-yang,
  • Circolazione dell’energia applicata ai movimenti di base del Taiji Quan (verranno studiati solo alcuni movimenti, non forme standardizzate dei vari stili)
  • Spunti teorici per facilitare la comprensione e la pratica

 

Orari, Informazioni pratiche

Roma, zona centro
Università Popolare dello Sport (Viale Giulio Cesare, 78 – fermata metro A Ottaviano)
Lunedì ore 18:30-20:00 Taiji Integrato (corso avanzato) /Martedì 11:30-13:00 (La pratica del “Wu Ji)”/ Mercoledì ore 15:30-17:00 (corso principianti)

Campagnano:
Giovedì ore 10:00-11:30  e ore 19:00-20:30 

Abbigliamento comodo, possibilmente in fibre naturali.
Scarpe da ginnastica a suola piatta e sottile.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Corsi di Qi Gong e Taiji Quan