Un metodo ideato dal Dott. Pang Ming (fondatore del Zhineng Qigong, medico ed esperto di arti marziali) per rilassare e distendere la colonna vertebrale, aprire il Mingmen (la porta delle Vita) e sviluppare l’energia interna Neijin.

Attraverso diversi esercizi e sequenze che utilizzano una o due palle oppure una ciotola, vengono attivate e promosse la circolazione energetica e la microcircolazione, nonché stimolati e sciolti articolazioni, muscoli, tendini, la colonna vertebrale.
Un movimento che parte dal punto energetico Mingmen (zona delle lombari) si diffonde a tutta la colonna vertebrale, coinvolta in un allungamento ed una torsione completa, per espandersi poi agli arti e a tutto il corpo. La pratica realizza i principali obiettivi del Taiji Quan: creare un intero corpo-mente agile, flessibile, rilassato che si muove in maniera equilibrata ed armonica a partire dalla vita; l’attivazione della circolazione interna dell’energia vitale “Qi” e della forza interna Neijin, la generale sensazione di apertura e benessere. Una pratica dinamica, coinvolgente a tutti i livelli.

Il lavoro con le sfere/ciotola viene preparato e completato da una serie di esercizi di Qigong (Zhineng Qigong).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn